Chinesiologia Medical

EMS ED OSTEOPENIA

L’osteopenia:

L’osteopenia è una condizione sistemica dello scheletro che comporta una riduzione dei valori di densità minerale ossea, ma non abbastanza grave da essere chiamata osteoporosi.
La densità minerale ossea (BMD) è una misura della quantità di minerali contenuti in 1cm cubo di osso; essa è un indicatore della resistenza alle fratture ossee.
Le cause di questa condizione sono diverse tra cui:

Ø  Età avanzata
Ø  Predisposizione genetica
Ø  Fumo di sigaretta
Ø  Abuso di alcool
Ø  Calo di estrogeni (nella donna) o di testosterone (nell’ uomo)
Ø  Disturbi alimentari
Ø  Scarso esercizio fisico

Osteopenia e EMS

Alcuni studi dimostrano che l’ elettromiostimolazione (EMS) è uno strumento efficace nell’aumento della forza e della massa muscolare. Grazie all’interazione tra muscoli ed ossa si è ipotizzato che questi adattamenti e miglioramenti della forza potrebbero essere correlati a cambiamenti nei parametri ossei. In questo modo l’esercizio fisico aiuta quindi a mantenere la massa ossea influenzandone la densità minerale.
L’allenamento con EMS può aumentare gli effetti dell’ esercizio fisico sul sistema muscolo-scheletrico e quindi potrebbe essere una valida alternativa all’allenamento anche per soggetti che non hanno tempo di effettuare allenamenti convenzionali più lunghi o per soggetti con particolari impedimenti fisici e di salute che non potrebbero svolgere allenamenti classici.
Sebbene la tecnologia EMS si concentri principalmente sul muscolo, attivandone la contrazione, ci sono alcune prove che dimostrano che questa modalità di stimolazione influenzi anche le ossa.
In uno studio (Whole-body electromyostimulation to fight osteopenia in elderly females: the randomized controller training and electrostimulation : S. Stengel, M. Bebenek, K. Engelke e W. Kemmlee) sono state analizzate 76 donne anziane con osteopenia. Queste donne sono state divise in due gruppi:
1.        WB-EMS : eseguiva l’ esercizio fisico con l’ausilio dell’ elettromiostimolazione per 3 sessioni di allenamento ogni 14 giorni per 1 anno.
2.       CG : svolgeva li stessi esercizi, ma senza l’ elettromiostimolazione.
Lo studio analizza:
1)      LS=  la densità minerale ossea alla colonna lombare.
2)      ROI= la densità minerale ossea all’anca.
3)      La massa corporea.
4)      La forza di presa.
WB-EMS ha eseguito sessioni di allenamento di 18-19 minuti con corrente bipolare a frequenza 85 Hz, larghezza di impulso 350 µsec, utilizzando la tecnologia WB-EMS di miha bodytec.

L’elettromiostimolazione attivava simultaneamente 8 gruppi muscolari:

Ø  Quadricipite
Ø  Bicipite femorale
Ø  Addome
Ø  Pettorali
Ø  Lombari
Ø  Dorsali
Ø  Paravertebrali
Ø  Glutei
 
Gli esercizi previsti erano movimenti dinamici con 6 sec  di impulso, intervallati da 4 sec di riposo statico senza impulso. I movimenti erano facili e non eccessivamente faticosi (es. squat con flessione del tronco, squat con crunch etc. ).
Ogni sessione prevedeva 10-14 sec di esercizi strutturati in 1-2 serie di 8 ripetizioni.
I risultati dello studio hanno dimostrato che la densità minerale ossea alla colonna lombare e la massa magra sono aumentate nel gruppo WB-EMS mentre erano diminuite nel gruppo di controllo (CG).
 
La forza di presa era aumentata in entrambi i gruppi, ma nel gruppo WB-EMS in maniera più significativa.
Diversi studi dimostrano inoltre che un periodo di allenamento più lungo porta a risultati migliori, nello specifico è stato dimostrato che sono necessari 6-12 mesi di allenamento per ottenere un adattamento osseo .
In conclusione questo studio ha dimostrato che l’allenamento con EMS porta a cambiamenti nella densità minerale ossea oltre che a miglioramenti sulla massa e sulla forza muscolare, rendendo questa tipologia di allenamento un’ottima opzione per la prevenzione e il recupero sia muscolare che di densità minerale ossea anche in soggetti anziani o che non sono in grado di svolgere attività fisica convenzionale.
Dott.ssa Melania Leone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: